Eliminare il mercurio dal nostro corpo: ecco gli alimenti che aiutano a farlo.

Link Sponsorizzati:

succo arancia contro mercurio

Ultimamente si parla tanto della pericolosità di un metallo che, purtroppo, è presente all’interno della nostra vita quotidiana: siamo parlando del mercurio che, ultimamente, è tornato alla ribalta con lo scandalo del pesce fresco..

Il famoso programma televisivo “Le Iene”, con la collaborazione di un professore francese, ha analizzato diversi campioni di tonno fresco e pesce spada rilevando una quantità di mercurio ben sopra i limiti concessi dalla legge attuale: a quanto pare i pesci, per via dei rifiuti chimici buttati in mare, si stanno nutrendo anche di mercurio.
Per evitare che questo metallo possa causare problemi al nostro organismo, si consiglia di consumare questi 2 tipi di pesce fresco massimo 1 volta al mese e, soprattutto, è consigliato assumere diversi cibi e bevande che permettono il suo smaltimento.

Mike Adams ,del Natural News Forensic Food Labs, ha portato avanti un’interessantissima ricerca grazie alla quale è stata messa in luce l’importanza che hanno alcuni cibi nell’eliminare il mercurio dal nostro organismo; essi infatti, durante il metabolismo, si legano con il mercurio e gli altri metalli pesanti, riuscendo così a catturali e a distruggerli, evitando che vengano assorbiti dal fisico.
L’indagine è stata condotta su più di 1000 sostanze, all’interno delle quali è stato inserito il mercurio: tra tutte queste Adams si è reso conto che, tra i migliori “distruttori” del mercurio, vi sono sicuramente le fragole.

Per questo motivo, è stata preparata una lista contenente tutti i cibi che riescono ad eliminare il metallo pericoloso:

Chlorella: 99 %
Proteine della canapa: 98 %
Burro di arachidi: 96 % (grazie alla sua vischiosità)
Fragole : 95 %
Foglie di Coriandolo: 95 %
Lamponi : 92 %
Cacao in polvere : 91 %
Erba di grano: 90 %
Granola di cocco e cereali : 89 %
Erba d’orzo : 89 %
Bacche di Acai : 88%
Farina di frumento : 86 %
Polvere di Nori: 85 %
Spirulina: 83 %
Mirtilli : 83 %
Mango : 73 %
Senape : 72 %
Succo d’arancia : 54%
Riso integrale : 53 %
Barbabietole : 20 %
Zeolite : 9 %

Alcuni, come potete notare, sono cibi che possiamo includere maggiormente all’interno della nostra dieta.

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *